Associazione Ornitologica Basso Piave Onlus

Oasi naturale di Trepalade - Centro didattico Airone - Museo ornitologico

 

L'Oasi Naturale di Trepalade

Un angolo di natura viva lungo il corso del Sile

CapannoCapanno

L'Oasi Naturalistica di Trepalade, dotata di centro servizi accessibile anche ai diversamente abili, situata lungo il fiume Sile, è aperta e visitabile tutto l’anno (previa prenotazione).

Il Centro didattico ambientale “Airone” e il museo ornitologico di Portegrandi, dove sarà possibile esaminare reperti naturalistici e avere delucidazioni di botanica da parte di guide ambientali qualificate, è il naturale completamento dell’Oasi di Trepalade.

Il contributo per la visita dei sue siti, inclusa la guida, è di due euro a persona.
La durata della visita è di circa tre ore.
Alla prenotazione si concordano i tempi e gli orari.

Una sinergica azione tra l’Associazione ed il Comune di Quarto d’Altino, consentiva di individuare un sito di estremo interesse naturalistico in una ex cava senile: un lembo di territorio a ridosso del fiume Sile di elevata valenza ambientale.

E così che dl 1990 inizia un intenso lavoro di organizzazione e gestione di quest’area e, sempre nel massimo rispetto delle peculiarità del luogo, il 6 settembre 1991, si inaugura l’Oasi Naturalistica di Trepalade.

Da allora una serie di iniziative vanno a concretizzare i diversi progetti che permettono prima di inaugurare il sentiero naturalistico con la realizzazione tra l’altro, di strutture di bird watching, locali per i servizi e voliere didattiche, poi, nel 1996, l’inaugurazione del Centro di Educazione Ambientale “Airone” in Portegrandi che diventa, con la sua recente sezione museale e la biblioteca, il normale completamento dell’offerta naturalistica dell’Associazione in un’area perifluviale, lungo le rive di uno dei più significativi esempi di fiume di risorgiva d’Europa.

Nel 1998 inaugurato il bosco “Un albero per ogni nato”.

Sito realizzato da Spazio Sputnik