Associazione Ornitologica Basso Piave Onlus

Oasi naturale di Trepalade - Centro didattico Airone - Museo ornitologico

 

Il Sentiero Natura

MerloMerlo

P - Il parcheggio Ampia area di sosta per i visitatori. Situato lungo la S.P. a ridosso della fabbrica ex-Tycon - Tecnoglass ICM, oggi. Qui inizia ilpercorso… andiamo a scoprirlo!

1 - Il canneto Sito ripariale dove la folaga, la gallinella d’acqua, il cigno reale, la garzetta e il martin pescatore trovano riparo per la nidificazione assieme al tarabuso e alla nitticora

2 - I saliceti I saliceti riparali costituiscono un’importante cornice arbustiva e un nascondiglio sicuro per le specie faunistiche più piccole, al riparo da aironi, gabbiani, allocchi, loro principali predatori

3 - Il roveto Sono assai frequenti e creano un intrico impenetrabile molto spinoso, dove l’averla è di casae il riccio trova un nascondiglio sicuro

4 - Il salice bianco Èun albero singolo, imponente, capace di ospitare partendo dall’estremità della sua chioma: la cincia, la cinciallegra, la passera mattugia. A terra è di casa la donnola e il topo selvatico

5 - La boscaglia riapariale Tra ontani neri e gelsi, in un terreno reso umido e morbido anche grazie all’incessante lavorio dei molti lombrichi e delle talpe si scorgono tra i rami: verdoni, capinere e upupe dal lugubre canto

6 - Il bosco idrofilo Èuno stagno dove alberi, come gli ontani neri e i carpini, s’inarcano dalle rive verso i laghetti formatisi sul sito di una excava d’argilla. Proprio qui sono di casa: la rana, la testuggine palustre, la libellula dai colori metallici. Al sole estivo si può facilmente incontrare il ramarro

7 - Il Pioppeto Alti, longilinei, con l’edere che li abbraccia, svettano al cielo. Il tenero legno è sovente forato dai picchi e la lucente corteccia fa da palcoscenico al volo di ghiandaie, tortore, gazze

8 - Il prato incolto Erbe, tante erbe… la consolida maggiore, iltarassaco, le piantaggini, il cardo mariano,la rosa canina, la cicoria, il crescione, ilcentocchio, la colza, i morbidi sambuchi e le preziose altee accolgono merli, rigogoli e le passeggiate serali dei rospi

9 - Le cave senili Lungo le sponde, nel capanno ben mimetizzato, si può praticare il bird watching. Nell’acqua la fauna è ricchissima: gambusie, carpe, tritoni, lucci. Sfrecciano sopra l’acqua una coppia di germani reali e volpoche

10 - Il “Bosco Dei Nati” È stato realizzato nel 1998: un piccolo progetto all’interno del Parco del Fiume Sile. Un albero per ogni nato nel comune di Quarto d’Altino. Oggi stanno svettando olmi, frassini, aceri, querce fra margherite, equiseti e fragole di bosco

11 - Servizi Ampio locale polifunzionale, attrezzato per accogliere, appassionati, ricercatori, visitatori. Dotato di servizi igienici, può fungere da luogo di ristoro e per riunioni tecniche

12 - Voliere didattiche Sono stati accuratamente ricreati habitat artificiali per ospitare e osservare in tutte le stagioni uccelli autoctoni quali: fringuelli, verdoni, ciuffolotti, cardellini, ver-zellini, merli

Sito realizzato da Spazio Sputnik